top
logo

Chi è online

 73 visitatori online

Archivio Museo


La croce di ferro PDF Stampa E-mail
Scritto da Totò Mirabile   
Mercoledì 18 Gennaio 2012 01:19

LA CROCE DI FERRO
( Il diavolo e la morte )

Seduti intorno ad un tavolo
gustando un whisky americano
decidevano di come far parlare
della croce di ferro.
Un cavaliere antico con baffi
neri e smorzati sorrideva
tragico mostrando denti bianchi
avvelenati di sete di potere.
La dama invece era ora triste
aveva una treccia lunga e nera
e stringeva una croce di ferro.
In quella stanza del passato
decisero che fosse scoccata
l'ora per la croce di ferro.
Il ferro allora fece scintille
e la strana croce uccise ancora
e fu uccisa con il suo ferro.
Il cavaliere antico non c’è più
come allora la dama scura
abbandonata quella croce tetra
ha sciolto la lunga treccia nera
e pettina al vento
la sua anima dannata
e dal retro di quella grata
attende l'ultimo giorno della sua vita
e la vera croce in su la vetta
brilla e brillerà ancora.
Totò Mirabile

vai a capo
Ultimo aggiornamento Mercoledì 18 Gennaio 2012 01:24
 

bottom