top
logo

Chi è online

 31 visitatori online

Archivio Museo


Le differenze indifferenti. PDF Stampa E-mail
Scritto da Totò Mirabile   
Mercoledì 18 Gennaio 2012 01:36

Le differenze indifferenti.
Guardo il mare e vedo il cielo nel mare
mi vesto di bianco e mi rivedo nero nel bianco
dormo la notte e veglio di giorno nella notte
a volte grido e dopo canto nel grido
spesso sto muto e poi parlo muto
amo la pace e faccio la guerra nella pace
al rumore preferisco il silenzio nel rumore
condanno e poi assolvo nel condannare
pochi amici e tanti nemici  negli amici
angeli  e diavoli volano negli angeli
spunta il  buio e trovo la luce nel buio
la vita e la  morte danza nella vita
credo in Dio padre  e  vedo il figlio di Dio
mi rivedo figlio eppure sono padre di mio figlio.
Totò Mirabile

vai a capo
Ultimo aggiornamento Mercoledì 18 Gennaio 2012 01:36
 

bottom